leoni blog
di Oscar Giannino
Il modo in cui avanzano riforme e interventi del governo Renzi è figlio di due particolarità. La prima è il ritardo pluriennale accumulato dall’Italia sul cammino delle riforme: ogni tanto e’ istruttivo rileggere la lista degli interventi chiesti al nostro Paese dalla BCE il 5 agosto 2011, regolarmente a parole sottoscritti dai tre governi precedenti … Continue reading »
di Oscar Giannino
Inizia oggi l’esame d’aula alla Camera del decreto legge Poletti in materia di lavoro, tempo indeterminato e apprendistato. Il decreto va convertito entro il 19 maggio e manca ancora l’esame del Senato. Ma non è solo il tempo, il problema. Il decreto Poletti ha infatti reso evidente che esiste un problema serio tra l’impostazione dichiarata … Continue reading »
di Guest
Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, da Natale D’Amico. Continua a sorprendere la scarsa attenzione che il dibattito pubblico presta all’annunciato aumento della tassazione sulle rendite finanziarie. E proprio nell’anno in cui ricorre il 140 esimo anniversario della nascita di Luigi Einaudi, cioè dell’economista che più di ogni altro dedicò larga parte della propria attività scientifica e … Continue reading »
Sostieni la libertà con il tuo 5x1000
«Una maggiore concorrenza tra scali per far crescere Linate e Malpensa»
Addio a Mimmo Mennitti. Un ricordo di Raimondo Cubeddu
Cosa bevi oggi? Lo decidono i parlamentari
Quella domanda serissima che i secessionisti veneti pongono agli economisti
  • tutti
  • energia
  • welfare
  • liberismo
  • mercato
EDITORIALE
Articolo 81 vecchio o nuovo, lo Stato può derogare agli obiettivi di bilancio, salvo avere l’accortezza di farlo con le dovute procedure
comunicati
Prese il governo di un Regno Unito agonizzante e nell’arco di dieci anni produsse un cambiamento senza precedenti
IBL ringrazia il Gruppo Ferrovie dello Stato per le osservazioni allo studio sui trasferimenti pubblici alle ferrovie
L'Italia è 86ma nella classifica delle libertà economiche - l'Index of Economic Freedom promosso dalla Heritage Foundation
studi
Per spingere i comuni a privatizzare le proprie partecipante è sufficiente sfruttare le norme già in vigore, adottando criteri stringenti sulle partecipazioni societarie
In Italia, ai libri cartacei si applica un’IVA ridotta al 4%, mentre per i libri elettronici si applica quella ordinaria al 22%
Milano deve rilanciare Linate, rimuovendo i vincoli ai movimenti e alla concorrenza, separando la proprietà di Linate e Malpensa e privatizzandoli entrambi
Privacy Policy
x