IBL Libri è la casa editrice dell'Istituto Bruno Leoni, nata nel 2009 al culmine di una lunga attività editoriale che ha portato l'Istituto a promuovere, presso diversi editori, 40 libri fra il 2003 e il 2008.

L’Istituto Bruno Leoni (IBL), intitolato al grande filosofo del diritto Bruno Leoni (1913-1967), osserva i fenomeni economici e politici dal punto di vista della concorrenza. Attraverso studi e ricerche rigorosi, e contribuendo a introdurre in Italia autori e proposte ancora assenti dal dibattito, l’IBL rende più attuale e cogente il valore della libertà di impresa.

IBL Libri presenta testi frutto dell’esperienza di ricerca ed elaborazione dell’Istituto stesso e traduzioni di importanti opere provenienti prevalentemente dal mondo anglosassone. Nel proprio catalogo figurano premi Nobel come Milton Friedman, Friedrich A. von Hayek e Vernon L. Smith.

La collana Mercato Diritto e Libertà, diretta da Luigi Marco Bassani, Nicola Iannello, Carlo Lottieri e Sergio Ricossa, propone piccoli e grandi classici della tradizione liberale; Policy, diretta da Alberto Mingardi e Carlo Stagnaro, intende portare nel dibattito italiano l’analisi di problemi di stringente attualità – dall’ecologia alla tutela dei diritti di proprietà e della concorrenza, dalla riforma dello Stato sociale ai temi del fisco e della libertà economica in generale – combinando al solido impianto teorico uno stile accessibile a tutti; Report, presenta le più importanti ricerche realizzate dall’Istituto.
Due sono le collane interamente in eBook: FREEdom e i Classici della libertà. Quest’ultima propone brevi saggi “dimenticati” di importanti pensatori liberali del XVIII, XIX e XX secolo.

Tutti i libri sono acquistabili in libreria o direttamente sul sito di IBL Libri. Gli eBook sono in vendita sui seguenti store online: Amazon, Book republic, Ebookizzati, Ebooksitalia, Google play e iTunes.
rassegna stampa
Il prossimo 19 maggio a Milano
Ordina oggi la tua copia di "Breve introduzione alla politica"
In arrivo una nuova collana eBook
In promozione fino a domenica 2 marzo
x