Morale e mercato
Daniel Friedman
Storia evolutiva del mondo moderno
Prefazione di Gilberto Corbellini
(2012) pp 375
ISBN: 978-88-6440-056-3
Prezzo: 22 €
Che rapporto c’è tra morale e mercato? Davvero il mercato è inevitabilmente nemico di una condotta etica? L’armonia o la dissonanza fra i sistemi di valori morali e le regole di una economia di mercato possono portare a grandi benefici o a fragorosi danni.

Ma cosa intendiamo in realtà con l’espressione “codici morali” e perché sono tanto importanti? E quali sono i veri imperativi morali? Da dove provengono? Inoltre, cosa determina il conflitto tra i mercati e i principi morali e, soprattutto, come potrebbe essere risolto?

Daniel Friedman risponde a queste domande raccontando un vasto campionario di storie, con un assortimento di argomenti che va dalle amebe a William Blake, da Boris Eltsin a Zorro. Ciascuna storia contribuisce a spiegare qualcosa dei principi morali o dei mercati, o delle connessioni tra i due. I nostri codici morali e le regole del mercato – pur essendo a volte in conflitto – sono dei “dispositivi evolutivi” aventi più o meno le stesse finalità, e la società funziona meglio quando la morale e il mercato sono in equilibrio fra loro.

Come scrive Gilberto Corbellini nella prefazione, «usando in modo efficace le idee e i dati che informano l’applicazione della teoria matematica evolutiva dei giochi alle dinamiche economiche, settore della ricerca economica dove è un’autorità indiscussa, Friedman dimostra che i sistemi morali si sono evoluti in relazione alle regole che hanno governato lo scambio di beni tra gli esseri umani. In sostanza, sistemi morali e logiche di scambio sono due facce della stessa medaglia».
 
Daniel Friedman è un noto economista, autore di diverse pubblicazioni in importanti riviste accademiche di ambito economico, finanziario, psicologico e politico. È membro del consiglio di redazione della American Economic Review, la più prestigiosa rivista accademica di economia, così come di tre altre riviste leader nel loro settore: The Journal of Evolutionary Economics, Games and Economic Behavior e Experimental Economics. Tra i suoi lavori: Experimental Methods: A Primer for Economists (1994) con S. Sunder; Economics Lab: An Intensive Course in Experimental Economics, con Alessandra Cassar (2004). È professore di economia presso l’Università di California, Santa Cruz.
aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
rassegna stampa
"I vizi degli economisti, le virtù della borghesia" in uscita per IBL Libri
Il prossimo 16 giugno con Claudio Martelli e Angelo Panebianco
Ascolta la registrazione audio dell'intervento di Luca Tedesco
Il prossimo 19 maggio a Milano
Ordina oggi la tua copia di "Breve introduzione alla politica"
x